Il Covid blocca la Festa dell’Unità nazionale

SULMONA – Come da disposizioni di Governo, quest’anno non si potranno svolgere le celebrazioni in onore del Giorno dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, se non in alcune città in un numero ridotto a titolo simbolico. Per l’Abruzzo è stata individuata solo L’Aquila, come comunicato dal Prefetto.
Domani, 4 Novembre il Comune di Sulmona deporrà comunque la corona al monumento ai Caduti di piazza Tresca, come simbolo di commemorazione, senza alcuna cerimonia.