Sulmona sicura, via libera della Prefettura a 113 nuove telecamere

SULMONA – In arrivo altre 113 telecamere in città. E’ arrivato il parere positivo dalla Prefettura per il progetto teso a potenziare il sistema di videosorveglianza, che fa seguito alla firma del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” siglato a giugno scorso dal sindaco Annamaria Casini, al fine di ottenere specifiche risorse.  Si è riunito oggi pomeriggio all’Aquila, nella sede della Prefettura, il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, al quale ha partecipato, in rappresentanza del Comune di Sulmona, il consigliere Roberta Salvati insieme  al comandante della Polizia Locale Antonio Litigante. “Siamo soddisfatti del lavoro svolto dall’amministrazione in sinergia con la Polizia Locale, alla quale vanno i ringraziamenti” afferma il consigliere Roberta Salvati, spiegando che “il progetto, che ha incassato il parere positivo da parte delle Forze di Polizia interessate, dovrà essere sottoposto al vaglio del Ministero. L’istruttoria rappresenta un passaggio importante ai fini della selezione tra i Comuni per l’ottenimento delle risorse.  Il sistema di videosorveglianza elaborato, che andrà ad implementare quello già esistente, prevede l’installazione  di 113 telecamere, di cui 1 a varco con lettura targhe e 112 di tipo panoramica nelle zone di accesso al territorio comunale, nonché nelle zone di maggiore rilevanza nel centro abitato per il controllo della sicurezza. Se non dovesse andare a buon fine” aggiunge il consigliere Salvati “le somme stanziate, messe a disposizione per il cofinanziamento, torneranno utili alle casse comunali al fine di implementare il sistema di videosorveglianza cittadino”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0