Autostrade Abruzzo, Codacons al fianco del Governo al Consiglio di Stato contro Toto

PESCARA – “Il Codacons interverrà al Consiglio di Stato dove il 25 agosto è prevista la camera di consiglio in merito al caso delle autostrade A24-A25”. Scrive l’associazione dei consumatori in un comunicato diramato in mattinata.

“Siamo intervenuti nel procedimento al fianco del Governo e per la tutela della sicurezza degli utenti dell’infrastruttura – spiega l’associazione – La decisione del Consiglio di Stato di sospendere l’ordinanza cautelare del Tar e assegnare nuovamente all’Anas le autostrade abruzzesi e laziali, va nella giusta direzione, quella cioè di mettere gli interessi dei cittadini davanti al profitto di società private.

Una decisione che difenderemo il prossimo 25 agosto al Consiglio di Stato, e poi a settembre nella udienza di merito dinanzi al Tar del Lazio”.