Omaggio di Bugnara a Picini, a breve la Fondazione a suo nome

BUGNARA – Nella mostra dedicata al pittore realista Italo Picini dal titolo “Donne, contadine e mamme”, inaugurata questa mattina a Bugnara dove ebbe i natali nel 1920, il sindaco Giuseppe Lo Stracco ha annunciato che un luogo pubblico dell’abitato sarà intitolato all’artista.

Il nipote dell’artista, Marco, ha invece reso noto che procede l’impegno per la costituzione della Fondazione omonima e parallelamente la realizzazione del progetto, mai abbandonato del Museo del Realismo. Infine anche a Sulmona, dove il maestro ha vissuto e insegnato, verrà allestita una mostra e un sito web sarà messo online per rendere sempre fruibili la summa delle opere.