Scontro tra auto e moto, muore tabaccaio

RAIANO – È morto poco l’arrivo all’ospedale dell’Aquila Maurizio Colaberardino, il centauro 66 enne di Raiano, coinvolto questa mattina nell’incidente stradale sulla statale 5, tra Corfinio e Vittorio.
L’uomo, assai conosciuto nel centro peligno poiché gestisce una tabaccheria, si era scontrato con la sua Suzuki contro una Dacia, condotta da una 41 enne del posto, finita in ospedale poiché sotto shock. La dinamica dello scontro è ancora tutta da ricostruire ed è al vaglio dei Carabinieri della compagnia di Sulmona, intervenuti sul posto per i rilievi di rito. Dalle frenate presenti sull’asfalto, oltre ai frammenti di carrozzeria, sembrerebbe che la vettura stava svoltando verso Vittorito da Raiano mentre è sopraggiunta la moto che viaggiava in direzione Raiano da Corfinio. Per cause ancora da accertare si è quindi verificato lo scontro che ha fatto sbalzare il 66 enne per qualche metro dalla sua moto. Immediato l’arrivo dell’eliambulanza che ha trasportato l’uomo all’ospedale San Salvatore dell’Aquila in condizioni abbastanza critiche visti i traumi interni riportati. Le sue condizioni sono poi peggiorate irrimediabilmente.