Carcere, arrivano i rinforzi: 15 nuovi agenti assegnati a Sulmona

SULMONA – Arriveranno 15 nuovi agenti per il nuovo padiglione del supercarcere di Sulmona.

Il termine dei lavori è slittato, ma la notizia dell’arrivo delle nuove leve rimette di buon umore il comparto della polizia penitenziaria.

“Una bellissima notizia che metterà tutti d’accordo su una cosa: finalmente si potrà rifiatare”, questo il commento di Mauro Nardella, vice segretario generale della UIL PA, che torna a richiedere anche l’allontanamento da Sulmona e il contestuale trasferimento dei collaboratori di giustizia dall’istituto di pena di Sulmona a quello di Avezzano.

Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria finora ci ha ascoltato accogliendo le richieste avanzate – continua Nardella – allo stesso toccherà fare ora l’ultimo sforzo per trasformare in un capolavoro un progetto che sembrava impossibile si potesse avverare ma che, grazie alla serietà degli interlocutori di turno, si sta realizzando nel migliore dei modi. Un sentito e generoso ringraziamento la UIL PA polizia penitenziaria, a nome mio, lo rivolge al nuovo Capo Dipartimento Carlo Reinoldi,  a Petralia, a Cantone e a Parisi. Si può essere gentiluomini anche in questo modo”.