Convegno: le Banche abruzzesi nei Comuni del futuro

PESCARA- “L’uguaglianza possibile- Le Banche nei Comuni del futuro” è il titolo del Convegno organizzato da Cisl, Cgil, Uil e Anci presso palazzo dell’Emicilo sede del Consiglio regionale a L’Aquila, il 9 giugno alle ore 9.

Il dibattito verterà sulla continua riduzione delle Filiali bancarie su tutta la regione Abruzzo, che ha ricadute economiche e sociali, in assenza di programmazione condivisa con gli amministratori locali e le parti sociali.

Nel 2010, le filiali bancarie, operanti in Abruzzo, erano 701 e operavano in 171 Comuni; i dati odierni, ci evidenziano una realtà molto differente, con 429 filiali, in 126 Comuni, prevalentemente posizionati sulla zona costiera.

Purtroppo, il fenomeno è in forte progressione e le banche concentreranno i piano industriali su ulteriori razionalizzazioni.  All’incontro parteciperanno tutti i Sindaci abruzzesi.