De Nino-Morandi. Caruso: Istituto torna a Sulmona, appalto lavori a giugno

SULMONA – Ci sarà entro il mese di giugno la gara d’appalto per i lavori all’Istituto scolastico De Nino-Morandi di Sulmona. Lo ha detto Angelo Caruso presidente della Provincia dell’Aquila, riferendo di un colloquio con il responsabile del Provveditorato opere pubbliche che ha riferito che da poco è stato firmato il verbale di validazione del progetto. Di qui l’uscita del bando di gara appunto entro giugno. Anche il consigliere provinciale Maurizio Proietti, ha confermato il reinsediamento dell’Istituto a Sulmona sostenendo che a partire dall’imminente gara, i lavori dovrebbero iniziare entro la fine di quest’anno nonostante ci sia qualcuno – ritiene il consigliere – che continua a remare contro, anche all’interno dell’amministrazione comunale; per Proietti quindi, sarebbero le medesime persone che avrebbero fatto di tutto per bloccare il progetto di ristrutturazione del Liceo classico. Il consigliere Proietti ha infine ribadito che la Provincia attende sempre dal Comune di Sulmona il progetto di fattibilità sulla sede del classico, utile all’erogazione delle somme per l’avvio lavori.