Liceo classico, via libera del Genio civile: cantiere al via entro il mese

SULMONA – Arriva il via libera anche dal Genio civile per l’appalto integrato dei lavori sul Liceo Classico di Sulmona. Inizia a vedere la luce il cantiere eterno della scuola di piazza XX Settembre chiusa dal 2009.

13 lunghi anni, che danno ora ragione alla tanto discussa strada dell’appalto integrato, voluta dall’ex assessore Salvatore Zavarella (ora consigliere di minoranza).

Nel 2020 la ex giunta Casini aveva approvato le procedure per il bando di gara per la progettazione esecutiva e il miglioramento sismico dei lavori. La delibera numero 2357 del 28 ottobre 2020 ha approvato il capitolato speciale e ha stabilito di “ricorrere all’appalto congiunto della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei lavori di miglioramento sismico dell’edificio, di porre a base di gara il progetto definitivo approvato con la delibera, di richiedere agli operatori economici di apportare le necessarie varianti al fine di ottenere le autorizzazioni prescritte e la cantierabilità del progetto”.

Ora, dopo l’autorizzazione scritta giunta da Fossa e l’ok della Soprintendenza, è stata notificata questa mattina agli uffici di Palazzo San Francesco l’autorizzazione scritta, senza prescrizioni, da parte del Genio Civile alla progettazione presentata dalla ditta che si è aggiudicata l’appalto. Un ultimo passaggio necessario che consentirà l’apertura del cantiere verosimilmente entro questo mese.