La Regione gioca la carta delle distanze da accorciare: Marsilio in visita in Valle Peligna

BUGNARA – Accorciare le distanze e assecondare le esigenze delle zone interne: la Regione Abruzzo prova a stabilire un rapporto coi territori.
In questa ottica si configurano le visite del presidente Marco Marsilio oggi in Valle Peligna: nei Comuni di Bugnara, Introdacqua, Pettorano sul Gizio, Raiano, Vittorito, Roccacasale.

“I piccoli Comuni, specie quelli delle aree interne e marginali sentono spesso la distanza delle istituzioni e io sono qui oggi per cercare di colmarla non solo con una presenza fisica di un giorno ma raccogliendo le esigenze e condividendo il lavoro che fanno queste amministrazioni che stanno lavorando anche per entrare in una strategia nazionale e accedere ai finanziamenti – dice il governatore – Abbiamo presentato anche la Legge sullo spopolamento che prevede contributi alle famiglie che mantengono o trasferiscono la residenza, nonché la trasformazione di Abruzzo Engineeering in Abruzzo Progetti, che garantirà un supporto ai piccoli centri delle aree interne con una serie di strumenti a disposizione per l’accesso ai finanziamenti e ad altre agevolazioni”.