Al via le iscrizioni per il 3° forum amministratori aree interne

A partire da oggi e fino all’8 maggio, sul sito www.faare.org sono aperte le iscrizioni al terzo Forum delle aree interne sul tema “Mobilità veloce e suolo lento. Un ponte per le aree interne”, che si terrà al centro “La Pace” di Benevento dal 26 al 28 maggio prossimi e vedrà, tra gli altri, la partecipazione dei ministri Enrico Giovannini (infrastrutture e mobilità sostenibile) e Mara Carfagna (Sud e coesione territoriale).

Tra i promotori anche il Vescovo di Sulmona Valva mons. Michele Fusco, rivolto a tutti i Sindaci e gli Amministratori del nostro Paese.

Il Forum, che ha preso il via con la sua prima edizione nel 2019, sotto la spinta propulsiva del documento dei vescovi “Mezzanotte del mezzogiorno”, è rivolto ad amministratori, operatori socio-politici, tecnici e imprenditori dei territori più fragili, storicamente svantaggiati sul piano sociale ed economico ma ricchi di potenzialità. Nell’edizione 2022 saranno centrali l’attenzione alle problematiche dello sviluppo connesse alla svolta del PNRR nazionale e soprattutto il coinvolgimento concreto nelle modalità progettuali. Sarà un Forum caratterizzato da una consapevole sfida, quella delle competenze, le sole capaci di evitare che una generosa visione di sviluppo e di cambiamento possa infrangersi contro gli scogli della superficialità, della pigrizia e della scarsa formazione tecnica e politica.

IL PROGRAMMA DEL FORUM

Giovedì 26 maggio

16.00: Territori emarginati e fertilità delle differenze

Sabrina Lucatelli, coordinatrice di “Riabitare l’Italia” e partner di progetto del Forum Disuguaglianze e Diversità

17.00: Dibattito

18.00: Presentazione villaggi tematici

Ermete Realacci, presidente SYMBOLA;

Fabrizio Antolini, presidente SISTUR;

Francesco Monaco, Capo Dipartimento Supporto ai Comuni e Studi politiche europee – IFEL;

Annalisa Mandorino, segretaria CITTADINANZA ATTIVA

20.15: Cena

Venerdì 27 maggio

9.30: Introduzione lavori

10.00: PNRR, riduttore di distanze

Enrico Giovannini, ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibile

11.15: Coffee break

11.30: Aree interne, investimento per la crescita del Paese

Mara Carfagna, ministro per il Sud e la coesione territoriale

13.00: Pranzo

15.00: Progetto e competenza, motori per una velocità sostenibile

Linee operative per attraversare responsabilmente la nuova fase sociale

Villaggi tematici: Qualità, innovazione e transizione culturale; Borghi, aree interne e restanza dei giovani: attrattività possibili; Transizione e nuovi strumenti di coesione; Diritti, solidarietà e formazione alla partecipazione civile.

20.15: Cena

21.00: Visita alla città

Sabato 28 maggio

9.00: Villaggi tematici, relazioni conclusive

11.00: Sviluppo e riequilibrio territoriale, buone prassi e progetti innovativi

Maurizio Bianchi: “Power engineering” (Tecnologia e gestione dell’energia)

Antonio Stasi: “Vazapp” (Scenari in agricoltura)

Alfonso Santoriello: “Ancient Appia Landscapes” (Transizione archeologica)

12.00: Conclusioni

Sul sito www.faare.org è possibile reperire le note tecniche per la partecipazione al forum e tutte le informazioni e il materiale del percorso effettuato fino ad oggi.