Pasqua, musei aperti tutti i giorni dal 17 al 30 aprile

SULMONA – In occasione delle prossime festività pasquali e delle altre del mese di aprile, i Musei civici di Sulmona saranno aperti anche nelle giornate di lunedì, generalmente previste come di riposo settimanale.

Una programmazione che consentirà di visitare il Polo dell’Annunziata (Museo archeologico, Museo arte medievale e Museo del Costume) e quello di Santa Chiara (Museo diocesano arte sacra e Pinacoteca Comunale) tutti i giorni feriali e festivi, dal 17 al 30 aprile, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30

 

L’ingresso è a pagamento con esenzione fino ai 12 anni e oltre i 65 anni; è possibile acquistare il biglietto cumulativo per entrambi i Poli.

Unica eccezione è costituita dalla chiusura di quello di Santa Chiara nella mattina di Pasqua per consentire lo svolgimento di alcune suggestive operazioni connesse alla manifestazione della “Madonna che scappa in piazza” che si svolgono nella corte antistante la chiesa.

“L’apertura del Musei è una offerta fondamentale per una città che riconosce nella cultura e nel turismo delle opportunità di crescita e di sviluppo: spazi di incontro e di condivisione sono per tutti, cittadini e visitatori, luoghi dell’accoglienza, nei quali sentirsi parte di una lunga storia che, nel caso di Sulmona, consente un percorso dall’età romana all’arte contemporanea, che sarà ampliato nei prossimi mesi con la disponibilità di altri luoghi nei quali sono attualmente in corso lavori e con la definizione di un programma concordato con altre istituzioni che hanno la competenza su importanti complessi monumentali – spiega l’assessore alla Cultura Emanuela Ceccaroni – Fondamentale in questo settore l’attività svolta dall’Ufficio Servizi Turistici, che ha la sede nel Palazzo dell’Annunziata da venticinque anni e che osserverà le medesime apertura, anche nei giorni lunedì, ponendosi come punto di riferimento per tutti i visitatori presenti in città in questo periodo”.