Grazie al Bca, Sulmona sarà protagonista del Torch Run

SULMONA – Ci sarà anche Sulmona tra le 44 città italiane dove correrà il “Torch Run”.

Domani, 6 aprile, ad essere protagonisti nel capoluogo peligno saranno gli atleti Special Olympics del Basket Centro Abruzzo.  Il Torch Run celebrato in ogni sua tappa, rappresenta l’occasione per annunciare l’arrivo di un grande evento: la XXXVII edizione dei Giochi Nazionali Estivi che ci saranno Torino il prossimo mese di giugno con la partecipazione di più di 3.000 atleti con disabilità intellettiva provenienti da tutta l’Italia; e preparare le comunità ad accogliere gli Atleti Special Olympics. Ad essere coinvolta, grazie alla sensibilità del sindaco Antonella Di Nino, sarà anche Pratola Peligna dove, all’Istituto comprensivo “Tedeschi” ci sarà una piccola festa, a partire dalle 9.15, per accompagnare il passaggio della Torcia Olimpica diretta verso Sulmona dove ci sarà l’accensione del tripode. A portare la Torcia, insieme agli atleti special Olympics, la sciabolatrice Manuela Spica appena rientrata da Dubai dove, nella gara a squadre dei Campionati Europei under 20 ha conquistato la medaglia di bronzo. Ci sarà una vera e propria staffetta tra i ragazzi con disabilità intellettiva, scortati dalla Polizia di Stato e dalla Polizia Municipale. Nutrito il gruppo di runners che accompagnerà gli atleti: una cinquantina tra atleti dell’ASD Runner Sulmona, Polizia di Stato, Carabinieri, Scuola di Polizia Penitenziaria, alunni della skill class del liceo Fermi e alunni del liceo motorio Vico. Gli atleti saranno accolti lungo tutto il percorso che si snoderà dalla villa comunale, lungo Corso Ovidio e piazza del Carmine, circa 1500 alunni con striscioni, cartelloni bandierine e palloncini. Sarà poi alla rotonda  di San Francesco, alle 11.30, che ci sarà l’accensione del tripode. L’Inno nazionale sarà affidato a Davide Settevendemie  che ha conquistato un posto in finale nel concorso Sanremo giovani e le rappresentanze delle scuole cittadine si esibiranno ognuna con una propria performance. Un messaggio d’inclusione ed esaltazione dei valori dello sport come integrazione, socialità e pace. Ad invitare tutti, a quella che si annuncia come una bella festa, è la presidente dell’BCA Loredana La Civita: <grazie al Comune di Sulmona che ha voluto patrocinare l’evento, Sulmona sarà protagonista del  più grande evento dell’anno, in Italia, sul tema dello sport e inclusione. Quella di mercoledi sarà una mattinata che riserverà grandi emozioni a tutti coloro che vorranno essere dei nostri nel segno del giuramento delle Special Olympcs: “che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”>.