Proroga Tribunale Sulmona, la sintesi del sindaco Di Piero

SULMONA – “Accolgo con soddisfazione la notizia relativa alla proroga fino al 31/12/2023 della chiusura dei cd. Tribunali minori, nel novero dei quali è compreso anche il Tribunale di Sulmona, ancorché l’iniziale richiesta fosse riferita ad una proroga fino al settembre del 2024.

La decisione adottata dalle Commissioni Parlamentari Bilancio e Affari Costituzionali della Camera dei Deputati scaturisce all’esito di una costante azione di sensibilizzazione e di una non facile iniziativa di mediazione con il Ministero della Giustizia condotta insieme ai Sindaci di Avezzano, Lanciano e Vasto, ai Sindaci del territorio peligno, al Presidente della Provincia di L’Aquila, ai Presidenti dei  Consigli degli ordini forensi, ai Parlamentari abruzzesi e al Presidente della Giunta Regionale.

Ringrazio vivamente la relatrice del decreto Milleproroghe ed autrice dell’emendamento approvato, On. Daniela Torto. Ringrazio, altresì, i Parlamentari abruzzesi che, agendo in sinergia, hanno operato una efficace e determinante azione di persuasione sul Governo e sui colleghi delle Commissioni Bilancio e Affari Costituzionali.

Nella fiduciosa attesa che l’emendamento approvato in sede di commissione parlamentare venga confermato dal voto in aula, non posso esimermi dal prendere atto che le forze politiche e le rappresentanze parlamentari hanno mantenuto fede agli impegni assunti nel corso della recente campagna elettorale”.

Lo scrive in un comunicato il sindaco Gianfranco Di Piero.