Bidello ferito a scuola da un undicenne

SULMONA – Stamattina uno studente che frequenta la prima media della scuola Capograssi avrebbe colpito con un piccolo coltello da cucina un collaboratore scolastico ferendolo alla schiena. Fortunatamente il bidello (Savino Monterisi) non avrebbe riportato gravi conseguenze, ma solo un punto di sutura e al fianco.
Sul posto si è subito portata la polizia che dopo aver recuperato e sequestrato il coltello del quale il minore aveva tentato di disfarsi, sta ascoltando i protagonisti e i testimoni per ricostruire l’intera vicenda.

Sedondo quanto riportato da Savino Monterisi in un’intervista video, lui stava accompagnando il bambino in palestra per riprendere un giubbino, finché ha sentito un pizzico dietro la schiena e si è accorto dell’accaduto, col ragazzino che nascondeva il coltellino tra le mani.

Da capire se il coltello sia stato preso a scuola o se portato da casa. Comunque il ragazzo è descritto dagli insegnanti, dalla preside e dai suoi amici come una persona molto tranquilla e pacata.

Per questo si dovrà approfondire la vicenda.

(Fonte foto: Ansa)