Rifiuti abbandonati, nuovi controlli e sanzioni di operatori Cogesa e vigili urbani

SULMONA – Nuovi controlli e sanzioni elevate per i furbetti della raccolta differenziata.

In questi giorni gli operatori del Cogesa, insieme ai vigili urbani, stanno aprendo le buste abbandonate di rifiuti per risalire ai responsabili che scambiano i cestini getta carte per i cassonetti di una volta.

Il comando della Polizia municipale sta facendo le indagini sugli abbandoni di via De Nino, largo Mazara, la villetta di Porta Napoli e i vicoli del centro storico.