Covid: in Abruzzo 3.610 nuovi casi, aumentano i ricoveri

SULMONA – Sono 3.610 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Del totale, 2.565 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (5.360) e tamponi antigenici (24.057), è pari al 12,27%. Mentre i casi attivi superano quota 60mila, continuano ad aumentare rapidamente i ricoveri. Si registra un decesso recente, che fa salire il bilancio delle vittime a 2.681.
I nuovi positivi hanno età compresa tra 2 mesi e 105 anni.
Gli attualmente positivi salgono ancora e arrivano a 60.747: il dato comprende 49.132 casi riguardanti pazienti persi al follow up e sui quali sono in corso verifiche. Del totale, 349 pazienti (+11 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica e 37 (+2) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 60.361 (+3.114) sono in isolamento domiciliare. Il decesso riguarda un 63enne residente fuori regione. I guariti sono 92.004 (+480).
Dei 155.432 casi complessivamente accertati in Abruzzo, 33.781 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+656 rispetto a ieri), 42.425 in provincia di Chieti (+1.154), 37.046 in provincia di Pescara (+855), 38.287 in provincia di Teramo (+813) e 2.000 fuori regione (+49), mentre per 1.893 sono in corso verifiche sulla provenienza (+82).