Montecarlo, l’artista Alessia Pignatelli vince il premio Oscar con il plauso della Critica Internazionale

MONTECARLO – Alessia Pignatelli vince il Premio Oscar a Montecarlo con il plauso della Critica Internazionale. Reduce dall’importantissimo conferimento del Leone d’oro a Venezia, la sua dedizione è stata nuovamente premiata, avanzando con forza anche nel Principato di Monaco, dove è stata convocata per la partecipazione della Biennale d’arte.

“L’incontro” e “Il respiro dell’universo” sono i quadri dell’artista arrivati in finale, entrando bensì, a far parte del considerevole volume artistico dell’evento.

Inoltre, la valutazione critica è stata approfondita con la seguente analisi: “La delicatezza della mano dell’Artista ha voluto e ha saputo dare un contorno romantico anche ad ambientazioni spaziali. Grazie alle sue opere, si riesce a riscoprire la semplicità dell’armonia di quel richiamo primordiale, modulando il colore attraverso una tecnica ottimamente acquisita”.

Il meritato successo raggiunto dal suo impegno costante nel panorama artistico, è stato dunque, esposto dall’organizzazione della Biennale con un comunicato ufficiale inoltrato al Sindaco della città di residenza dell’artista, per condividere con le autorità comunali e culturali un avvenimento di grande prestigio e che, certamente, inorgoglisce anche i suoi concittadini.

Infine, in occasione del Premio Oscar e del successo ricevuto alla Biennale d’arte, le è stato conferito anche il diploma dalla critica internazionale.