Scivola e si spara ad una gamba, grave un 30enne

SULMONA – Era impegnato in una battuta di caccia quando scivolando si è ferito ad una gamba col fucile. Una semplice giornata tra amici nei boschi di Pietransieri ha assunto contorni tragici per un trentenne di Roccaraso che si è ferito gravemente ad una gamba.

Stando alle prime informazioni raccolte si è appreso che il malcapitato sarebbe scivolato tant’è che, per cause accidentali, gli sarebbe partito un colpo dal fucile. Immediata la cosa dell’ambulanza all’ospedale di Sulmona dove il giovane cacciatore è stato preso in carico per tutti gli accertamenti. I sanitari lo hanno stabilizzato.  Il quadro clinico appare critico tant’è che il giovane è stato ricoverato nel reparto di rianimazione in attesa di intervento, ma non correrebbe pericolo di vita.

Si stanno occupando delle indagini i Carabinieri della compagnia di Castel Di Sangro.