Temperature a picco, ordinanza su accensione anticipata del riscaldamento

SULMONA – Con ordinanza 70 del 11 ottobre 2021 il sindaco di Sulmona Annamaria Casini autorizza l’accensione anticipata degli impianti termici a servizio degli edifici pubblici e privati compresi nel Comune di Sulmona con una durata non superiore alle 6 ore giornaliere, nel rispetto dei valori massimi della temperatura ambiente stabiliti dall’art. 3 del d.p.r. n. 74/2013. Tale misura, che anticipa dunque il periodo di accensione degli impianti termici nei singoli immobili,  si è resa opportuna  e necessaria per motivi di interesse pubblico, visto il sensibile abbassamento delle temperature registrate nella nostra città, che si prevede persistano anche per i prossimi giorni. “Diverse le segnalazioni ricevute nella mattinata di oggi, in particolare dal mondo della scuola, servizi sanitari e altri servizi pubblici, cui ho voluto rispondere tempestivamente e consentire di garantire le migliori condizioni per far fronte alle attività in corso, visto il repentino e consistente abbassamento di temperature che potrebbe mettere in difficoltà le attività e la salute dei cittadini”. Dichiara il sindaco Annamaria Casini