MASCI, CERTIFICATI ELETTORALI: QUALCUNO HA ANSIA DA PRESTAZIONE E MISTIFICAZIONE

SULMONA – “La coalizione che sostiene Gerosolimo ha maldestramente risposto al reclamo avanzato dalla coalizione #unaltrasulmonaèpossibile circa la mancata pubblicazione di certificato elettorali e curriculum del candidato Sindaco e di alcune delle sue liste sui siti istituzionali come la legge impone, accusandoci di ansia da prestazione e di comunicare cose non vere.

Purtroppo per loro il web ed i siti istituzionali lasciano traccia, e da essi si può ricavare come il certificato penale ed il curriculum del candidato Gerosolimo siano stati caricati sul sito delle liste solo nella mattinata di ieri (!) dopo che era partita la nostra segnalazione, ed anche in quello del Comune di Sulmona solo in tarda mattinata sono apparsi il suo e quello dei candidati di quattro delle liste della sua coalizione. I cittadini hanno diritto alla trasparenza, e questo ci ha motivato al reclamo.
Dire pertanto che era tutto in ordine è una vera mistificazione della realtà. A noi non interessano le sanzioni, peraltro pesanti, che deriveranno da tale comportamento, quanto lo stile adottato dalla coalizione di Gerosolimo, che denota il disprezzo per le norme, peraltro in questi giorni più volte dimostrato nei comizi svolti in alcuni quartieri della città quando il
regolamento adottato dal Comune di Sulmona indicava solo in Piazza Maggiore, Parco Fluviale e Cortile del Comune i luoghi ove tenerli. Noi ci siamo a differenza loro scrupolosamente attenuti alle regole, che l’esperto avvocato che li guida ben conosce ma che non ha intenzione di rispettare.
Quanto ai programmi, nei numerosi incontri avuti con tecnici e politici regionali e nazionali ne abbiamo continuamente parlato, affrontando i problemi e suggerendo soluzioni, ottenendo già risposte positive per la città, ed è questo il percorso che continueremo a seguire per il bene di Sulmona”.
#unaltrasulmonaèpossibile
Lega Salvini Abruzzo
Giorgia Meloni Forza Italia
Fratelli d’Italia Berlusconi
Masci Sindaco