Fine campagna elettorale, Gerosolimo riempie il parco fluviale: “la rivoluzione è già iniziata”

SULMONA – Chiusura di campagna elettorale col botto per il candidato sindaco della coalizione civica “Sulmona protagonista”. Andrea Gerosolimo riempié il parco fluviale Daolio nell’appuntamento finale della sua campagna elettorale itinerante, tra quartieri e frazioni, che ha prediletto il contatto con la gente alle passerelle elettorali.

Il candidato sindaco, supportato da circa mille e 500 sostenitori, è stato un fiume in piena e tra impegni e progetti da realizzare già dal breve periodo per “rivoluzionare la visione della città partendo dai suoi punti di forza e scommettendo sulle priorità irrinunciabili.

Non sono mancati neppure aneddoti e piccole frecciate ai rivali. Alla Bianchi ha riconosciuto coerenza, dignità e coraggio mentre per gli altri candidati è arrivata un’inversione di nomi. “Vittorio Di Piero e Gianfranco Masci – li ha ribattezzati – perché non si sono distinti su nulla in questa campagna elettorale.

Qui ci sono 1500 persone. Qui c’è la Cittá, la rivoluzione è già iniziata”, ha detto ringraziando la folla.