Sanità, Scoccia: perché nessuno parla del debito da 50 milioni della Asl?

SULMONA – “Mentre qualcuno si strappa i capelli e continua ad attaccare, accusare e calunniare, io continuo il lavoro sul territorio solo e soltanto a difesa di Sulmona e dell’intera Valle Peligna”.

Cosi la consigliera regionale Marianna Scoccia interviene sulle ultime polemiche in atto.

“Le chiacchiere ed i comunicati stampa stanno a zero – continua – Perché nessuno parla del debito di circa 50 milioni della ASL della provincia dell’Aquila? Ne vedremo delle belle”.