Masci incontra Ass. Campitelli: Finanziamento 3,8 Mln da FSC [video]

SULMONA – Vittorio Masci pianifica l’attività futura con l’assessore regionale Nicola Campitelli (Lega), con il dirigente regionale del Servizio Rifiuti e bonifiche, Salvatore Corropolo e con Patrizio Schiazza componente del Crea (Comitato regionale educazione ambientale). Presente la consigliera regionale della Lega Antonietta La Porta.

Tra le priorità assolute come annunciato dall’Assessore Campitelli, la riapertura e progettazione delle attività del centro di educazione ambientale Barrasso; un serio e strutturato intervento sull’impianto del Cogesa, sfruttando un finanziamento già approvato dalla Regione, di 3,8 milioni di euro, finalizzato all’efficientamento del ciclo combinato dei rifiuti (già in corso e programmato da anni in realtà, ndr).

Inoltre è prevista la creazione di un Osservatorio pubblico e privato per verificare costantemente la qualità dell’aria, del funzionamento dell’impianto e le ripercussioni sull’ambiente.

In ultimo, riguardo la qualità dell’abitare, c’è la volontà di inserire Sulmona ai tavoli di concertazione per sfruttare al meglio le risorse del PNRR (piano nazionale ripresa e resilienza) ma anche i fondi regionali e nazionali, per la sostenibilità ambientale e quindi turismo, mobilità ed educazione sostenibile.