Amministrative Centro Abruzzo, 10 Comuni al voto

SULMONA – Sono 10 i Comuni del Centro Abruzzo al voto con le amministrative del 3 e 4 ottobre. Oltre Sulmona, si rinnoveranno i consigli comunali di Alfedena, Cocullo, Prezza, Rivisondoli, Scontrone, Secinaro, Villalago, Roccaraso e Popoli.

Ad Alfedena si candida solo Luigi Milano che dovrà vedersela col quorum elettorale.

A Cocullo sfida falsata del sindaco uscente, Sandro Chiocco, a causa delle solite liste fantasma degli agenti penitenziari Vicenzo De Cecco, Achille Ursini e Pasquale Giansante.

Sfida a tre a Prezza tra l’uscente Marianna Scoccia, la lista di appoggio di Vitaliano Gentile e lo sfidante, originario di Roccacasale, Sabatino Colaianni.

Salendo in Alto Sangro, a Rivisondoli è corsa a due per la fascia tricolore tra Nunzio De Capite e Giancarlo Iarussi.

Sfida in solitaria anche a Scontrone con Francesco Melone che dovrà raggiungere il quorum previsto dalla legge per essere eletto.

A Secinaro Celestino Bernabei punta al bis, ma dovrà vedersela con Noemi Silveri.

Dopo il commissariamento, Villalago sfodera il tris col sindaco “caduto” Fernando Gatta, Luca Salvini e una terza degli agenti penitenziari di Francesco Pagliara.
A Roccaraso il sindaco uscente Francesco Di Donato è pronto a dar battaglia a Maurizio Silvestri.
Si chiude fuori provincia con Popoli e col duello tra La Capruccia e Santoro.