Bando mobilità sostenibile, ecco gli ammessi

SULMONA – E’ stato approvato e pubblicato sito del Comune di Sulmona il primo elenco degli ammessi ad usufruire degli incentivi del bando mobilità sostenibile del Comune di Sulmona per l’acquisto di mezzi di trasporto ecologici per uso urbano e viene altresì rinnovata la pubblicazione del bando stesso fino a esaurimento delle somme stanziate al fine di garantirne la massima diffusione.

“ Stanno ancora arrivando istanze da molti cittadini, anche perchè le richieste di preventivo presso i rivenditori sono state tante ma bisogna aspettare per l’approvvigionamento che in questo periodo estivo ha subito dei rallentamenti. E’ dunque per consentire la massima diffusione dell’iniziativa ed esaurire il budget complessivo disponibile a valere sul Progetto del Ministero Ambiente “Programma Nazionale sperimentale per la mobilità sostenibile casa-scuola casa-lavoro” “Città sostenibile nella terra dei parchi” cofinanziato al 40% con risorse comunali, si è deciso di riaprire i termini delle domande fino ad esaurimento budget e consentire a chi vuole ancora aderire a questa bella iniziativa  di poter inviare l’istanza secondo quando previsto dall’avviso scaricabile dal sito del Comune. Attraverso questo bando l’amministrazione vuole lanciare un messaggio di cambiamento e rinnovamento dei nostri stili di vita per una città più vivibile come ci chiede l’Europa, dando un contributo concreto per incentivare l’uso di mezzi di trasporto alternativi per gli spostamenti nella vita quotidiana. L’iniziativa è finalizzata ad aumentare gli spostamenti in bici in città, per andare da casa al lavoro o a scuola ogni giorno e per creare una più ampia cultura della mobilità sostenibile. Vogliamo infatti promuovere comportamenti responsabili per ridurre l’inquinamento atmosferico e acustico e disincentivanti l’uso smodato e individuale dell’automobile verso una mobilità sostenibile a basso impatto ambientale. Invito i cittadini a cogliere questa opportunità che potrà concretamente contribuire a migliorare la qualità della vita nella nostra città, impegno che questa amministrazione ha assunto sin dall’inizio del suo mandato.” Lo afferma il sindaco Annamaria Casini.
Sul sito del Comune di Sulmona (albo pretorio)  sono altresì pubblicati gli elenchi degli ammessi e dei non ammessi ad oggi al contributo per acquisto mezzi ecosostenibili per assegnare buoni mobilità e incentivi economici finalizzati all’acquisto di mezzi di trasporto, ad uso urbano e non sportivo, a impatto zero come bici elettriche e tradizionali (city bike), monopattini elettrici, kit per elettrificare la bici.  Su 32 domande pervenute alla data del 29.07.2021, sono risultate ammissibili n. 25 domande mentre n. 6 non sono state ammesse in quanto non in regola con i requisiti di accesso indicati nel bando e n. 1 è stata ritirata dall’istante.
L’entità del contributo, a copertura parziale delle spese a carico dei beneficiari per un massimo del 30% del costo, è massimo 300 euro per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita; 150 euro per l’acquisto di biciclette tradizionali (city-byke), biciclette pieghevoli, minibiciclette; 80 euro per l’acquisto del kit per l’elettrificazione dei velocipedi; 150 euro per l’acquisto del monopattino elettrico. Sarà riconosciuto un contributo aggiuntivo fisso di 20 euro qualora procedano al contestuale acquisto di un casco e bretelle catarifrangenti. Inoltre i beneficiari del contributo, studenti e lavoratori, che ne faranno esplicita richiesta potranno ottenere un contributo aggiuntivo consistente in buoni di mobilità per un massimo di 100 euro a richiedente, quale premio per l’effettivo utilizzo del mezzo acquistato.
Potranno beneficiare del contributo i residenti a Sulmona che siano: studenti dai 16 anni in su iscritti all’anno scolastico 2021/2022, lavoratori maggiorenni (dipendenti o autonomi) che prestino servizio presso azienda/ente nel comune di Sulmona; genitore non lavoratore che accompagna giornalmente i figli all’asilo o alle scuole elementare che percorrono almeno 2 Km al giorno – tra andata e ritorno – per gli spostamenti casa-scuola casa-lavoro.