Centro per minori Creargiocando, via alla gara pubblica

SULMONA – Al via la gara pubblica per l’affidamento del Centro per minori  “Creargiocando”, situato nei locali comunali di via L’Aquila, da settembre prossimo fino a giugno 2022, con prezzo base pari a 22 mila euro. “In continuità con quanto già fatto negli anni precedenti, proseguiamo nel garantire questo servizio, mettendo a disposizione fondi proprio per poter soddisfare le esigenze delle famiglie, alle quali questa amministrazione non ha mai fatto mancare il proprio sostegno”. E’ quanto afferma il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali Marina Bianco, che annuncia “ci stiamo occupando anche dei centri estivi”.

L’amministrazione, tramite l’avviso pubblicato sul sito web del Comune di Sulmona, intende, come da delibera di Giunta, selezionare coloro che vorranno manifestare la volontà di partecipare alla procedura di gara che avverrà tramite Mepa. Possono presentare la candidatura, entro le ore 10 del 10 agosto 2021, esclusivamente in forma individuale, associazioni con comprovata esperienza nel campo dell’animazione dei più piccoli, cooperative sociali, altri soggetti privati operanti nel campo della formazione o della animazione dei target più giovani, soggetti del terzo settore o imprese. Sarà necessario, pena l’esclusione,  utilizzare il modello pubblicato in allegato sul sito web del Comune, con la documentazione richiesta inoltrandola a mezzo PEC: protocollo@pec.comune.sulmona.aq.it e indirizzata a: Comune di Sulmona- Ripartizione 1, Servizi alla Persona – indicando nell’oggetto “Manifestazione di interesse per la procedura di affidamento del Centro per minori “Creargiocando” – invio candidatura”. In alternativa, è possibile la consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune in via Mazara, contenuta in busta sigillata e riportante la dicitura “Manifestazione di interesse per la procedura di affidamento del Centro per minori “Creargiocando” – Invio candidatura”.