DI GIANDOMENICO (LEGA): PREOCCUPAZIONE PER GESTIONE MIGRANTI ACCOLTI A PETTORANO E GIA’ IN FUGA

SULMONA – Alberto Di Giandomenico della Lega sulmonese ha espresso preoccupazione per la fuga dei migranti dal centro di accoglienza di Pettorano sul Gizio. “Dalla sera alla mattina un gruppo di migranti, in tutto 11, sono stati accolti nel centro di Ponte d’Arce e poi sono spariti nel nulla. Quegli stessi migranti potrebbero essere portatori della variante indiana del coronavirus e quindi costituire un rischio per ogni persona con la quale entrano in contatto. Mentre tutti siamo chiamati a porci al sicuro con i vaccini, non è assolutamente accettabile che avvengano certi fatti, nell’indifferenza generale”.  L’arrivo dei migranti a Pettorano era stato inizialmente programmato per il 15 giugno, in seguito la disposizione della Prefettura avvenuta questa notte per la sistemazione nel centro di accoglienza. Gli stessi che all’alba hanno fatto perdere le loro tracce, sarebbero ora in viaggio verso la Germania per raggiungere loro connazionali.