Arrivano e fuggono dalla casa di accoglienza, 11 migranti spariti prima del tampone

SULMONA – Sono arrivati nella tarda serata di ieri 11 richiedenti nella struttura Ponte d’Arce di Pettorano sul Gizio, che dopo qualche ora sono fuggiti. A fare l’amara scoperta è stato il responsabile della struttura che ne ha dato immediata comunicazione alle forze dell’ordine e alla Asl che, come da prassi, si era attivata per porre in sorveglianza i migranti e per programmare un tampone di controllo. Un fenomeno che si era verfiicato già la scorsa estate, sul territorio, con le continue fughe e ricerche.