Stronacato da un malore a 47 anni mentre è a lavoro

SULMONA – Stava lavorando su un cantiere stradale nei pressi di Popoli quando ha avvertito un malore ed è morto. Luca Puglielli, 47 anni di Pratola Peligna, è stato prima soccorso dai suoi colleghi, che lo hanno visto sentirsi male mentre era alla guida di un muletto e poi dai sanitari del 118, che non hanno potuto far nulla. Molto probabilmente l’uomo è stato colpito da un infarto.

Puglielli era molto conosciuto per la sua attività sportiva legata alla squadra Gravity Accademy, che doveva essere presentata domani. In più, era il fratello di Catia Puglielli, referente del Tribunale per i diritti del malato.