Agrario, gli studenti possono guidare i trattori grazie al patentino

PRATOLA PELIGNA – L’offerta formativa del Serpieri si arricchisce consentendo agli studenti il conseguimento dell’attestato per la guida dei trattori.

“Si tratta di un ulteriore formazione teorico-pratica che la scuola ha messo a disposizione degli studenti per accrescerne le competenze – dichiara la vicepreside Marina Desiderio  – Il corso è destinato ai nostri alunni con almeno sedici anni di età ed è finalizzato a formare operatori che siano in grado non solo di guidare tali mezzi ma anche di valutare i rischi connessi. Infatti, sono previsti 3 moduli formativi, il primo è teorico ed affronta l’ambito normativo e della sicurezza, il secondo è tecnico e riguarda le componenti del mezzo, mentre il terzo prevede la pratica di guida. A conclusione dell’iter formativo è previsto un test di verifica”.

“E’ necessario che la scuola fornisca agli studenti competenze sempre più in linea con le richieste del mondo lavorativo – aggiunge la dirigente scolastica Cristina Di Sabatino  – e in agricoltura è importante, anche se l’istituto forma i futuri tecnici esperti del settore, partire dalle competenze di base che forniscono allo studente una visione a tutto campo di quello che sarà il suo ambito di lavoro”.

I corsi, attivati nelle tre sedi della scuola, ad Avezzano, a Pratola Peligna e a Castel di Sangro, vengono svolti nell’azienda agraria annessa all’istituzione scolastica utilizzando i moderni mezzi agricoli che sono stati recentemente acquistati.