Ospedale, la Rianimazione torna Covid free

SULMONA – Il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Sulmona torna ad occuparsi dei casi non Covid con l’unico posto letto a pressione negativa riservato ai positivi.

“Ho appena ricevuto la notizia che aspettavamo da mesi – commenta il sindaco Annamaria Casini – il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Sulmona tornerà ad essere “pulito” e dunque rivolto ad attività “generale” con i 7 posti letto a servizio dell’attività chirurgica del nostro nosocomio e l’unico posto letto a pressione negativa per un caso Covid.  E’ una circostanza molto importante, che testimonia come la pressione dei casi Covid nella nostra provincia stia scendendo e si può sperare nel ripristino graduale di un’attività ordinaria del servizio sanitario anche per tutte le altre patologie.

Con il ritorno in zona gialla, occorre affrontare con cautela la ripartenza nel rispetto di tutte le restrizioni e misure anticovid previste, in primis il rigoroso uso di mascherine, il distanziamento e igienizzazione di mani evitando ogni forma di assembramento, al fine di contenere la circolazione del contagio e la ripresa della curva che potrebbero compromettere queste importanti conquiste. In questi primi giorni di riapertura delle attività di bar e ristorazione all’aperto anche a Sulmona” conclude il sindaco “formulo gli auguri di buon lavoro, carichi di speranza per una proficua ripartenza, a tutti i nostri esercenti, che stanno affrontando una dura situazione economica”.