Cicloturismo e sviluppo sostenibile, corso intensivo al via

SULMONA – Ripartire dal cicloturismo e dalle vacanze sostenibili per uscire dalla crisi legata all’emergenza pandemica. Con questo scopo parte da oggi alle 16.30 il quinto corso Asta, Alta Scuola di Turismo Ambiente – Speciale Cicloturismo, con il primo di cinque appuntamenti dell’iniziativa formativa della Camera di Commercio Chieti Pescara in collaborazione con ‘Vivilitalia’, società di Legambiente specializzata in turismo ambientale. Obiettivo è offrire strumenti e buone pratiche per definire una cornice entro la quale qualificare le strutture ricettive, alberghi, agriturismi, bed & breakfast, campeggi.


    Secondo il rapporto Isnart-Legambiente sul cicloturismo, realizzato attraverso l’Osservatorio sull’Economia del Turismo delle Camere di Commercio, l’attività sportiva è stata, nell’estate 2020, la principale motivazione di viaggio (oltre il 30%). Tra le attività più praticate bicicletta (32%) e trekking (39%). La spesa dei cicloturisti è stata di 4,1 miliardi.
    L’Abruzzo ha visto crescere la quota di mercato dal 2,6% del 2019 al 5,5%. Il numero di turisti è più che raddoppiato con 1,5 milioni di turisti nel 2020. Il 9% delle imprese ricettive in Italia ha dichiarato un legame specifico con il cicloturismo, per l’Abruzzo all’ 11,5%. Merito anche del rafforzamento delle strategie su progetti come Trabocchi Mob e delle reti materiali e immateriali di accoglienza turistica.
    Il corso – per imprenditori del settore turistico, amministratori locali, dipendenti pubblici, guide ambientali e turistiche – si articola in 5 sessioni (dalle 16:30 alle 19).
    Oggi appuntamento con “Il cicloturismo e l’offerta turistica integrata” con Ludovica Casellati, Luxury Bike Hotels e Viagginbici.com; domani martedì 13, “Bike Hotel” con Silvia Livoni di Luxury Bike Hotels”; mercoledì 14 “Tour Operator e mercati di riferimento” con Monica Price di ExperiencePlus! Bicycle Tours e Naomi Lindfieldd di Skedaddle Italia srl; venerdì 16 “Turismo E-Bike – La bici elettrica come volano di sviluppo turistico” con Lucia Savino di Bikesquare; infine lunedì 19 “Cicloturismo organizzato da TO: uno studio del ‘self guided’. Le migliori proposte, le buone pratiche dei tour operator italiani ed europei” con Tullia Caballero, S-Cape Travel Italy e Giuliana Mulas, Cicloposse Bike tour. Per iscrizioni www.chpe.camcom.it .