Morto il dirigente D’Aurelio, cordoglio a palazzo San Francesco

SULMONA – E’ morto questa mattina a Pescara il dirigente del Quarto settore del Comune di Sulmona Amedeo D’Aurelio. 65 anni, l’ingegnere aveva scoperto di essere malato circa tre mesi fa.

Il professionista da febbraio 2020 aveva ottenuto l’incarico in città. In Comune, dopo incarichi esterni, era entrato prendendo il posto dell’ingegnere Gianfranco Niccolò. Per il momento il IV settore resta senza dirigente, in attesa dell’insediamento dell’ingegnere Franco Raulli, vincitore del recente concorso.

Cordoglio esprimono il sindaco Annamaria Casini e la presidente del consiglio comunale Katia Di marzio.

(Errata corrige: nel titolo avevamo scritto erroneamente D’Eramo, al posto di D’Aurelio, ci scusiamo per l’errore)