Lapide e albero per la memoria di Patitucci

SULMONA – Con una semplice cerimonia commemorativa, questa mattina è stata onorata la memoria di Giovanni Palatucci, con una lastra, donata dalla ditta locale Zappa, e la piantumazione di un acero rosso nell’area verde davanti alla sede del Commissariato di Polizia.

Patitucci è stato reggente della Questura di Fiume e salvò migliaia di ebrei, morendo di stenti nel campo di sterminio di Dachau il 10 febbraio 1945.

Presenti alla cerimonia il sindaco Annamaria Casini, il vescovo Michele Fusco, il Dirigente del Commissariato Antonio Scialdone, una delegazione dell’Associazione nazionale polizia di Stato.