Imprudente (Lega): “1,3 milioni per interventi sulla rete idrica”

ABRUZZO – “Concesso un finanziamento di 920.000 euro per la realizzazione di interventi sui depuratori al servizio delle popolazioni di Barrea, Villetta Barrea, Roccaraso e Rivisondoli in provincia dell’Aquila e di San Valentino in Abruzzo Citeriore in quella di Pescara e 380.000 euro per la progettazione di interventi sulle reti idriche, depurative e fognanti di tredici Comuni” – è quanto annuncia il vicepresidente della giunta regionale con delega al Sistema Idrico Integrato, Emanuele Imprudente.

I 920.000 € sono finalizzati al superamento della procedura di infrazione comunitaria in merito al mancato rispetto della direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane, infrazione notificata a luglio 2018, in merito alla quale la Commissione Europea si era pronunciata per la non completa conformità anche a seguito degli interventi già realizzati.

La Regione Abruzzo, ai fini del definitivo superamento dell’infrazione, ha stanziato la somma sui tre interventi: adeguamento e potenziamento del depuratore sovracomunale al servizio dei Comuni di Barrea e Villetta Barrea; adeguamento dell’impianto di depurazione di Roccaraso (al servizio anche di Rivisondoli); realizzazione di lavori di adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione ubicato in località Praziano del Comune di S. Valentino in Abruzzo Citeriore.

L’Ersi, l’ente regionale di gestione delle risorse idriche, curerà l’affidamento, la conduzione e l’assistenza dei lavori, al fine di rendere funzionali le opere da realizzarsi ed efficiente l’iter connesso.

I 380.000 euro, già in liquidazione, vanno a coprire le spese già sostenute per la progettazione di interventi sulle reti idriche, depurative e fognanti, “a garanzia del sostegno e incentivo ai Comuni che si attivano per la realizzazione di interventi infrastrutturali destinati ad un settore nevralgico come quello acquedottistico e dei sistemi depurativi”:

– BORRELLO (CH) Completamento rete idrica, fognante e depuratore 19.618,75 €

-COLLECORVINO (PE) Lavori regimazione acque bianche 74.448,00 €

– CRECCHIO (CH) Completamento rete fognante nelle frazioni 21.172,28 €
– FARA SAN MARTINO (CH) Potenziamento rete idrica e fognante 8.038,89 €
– MANOPPELLO (PE) Rete idrica e risanamento idrogeologico 26.986,00 €
– MONTEBELLO DI BERTONA (PE) Sistemazione fosse Imhoff 14.095,60 €
– PESCOSANSONESCO (PE) bonifica, captazione e regimentazione acque sorgive per la realizzazione di invaso di raccolta per irrigazione del territorio, recupero e consolidamento edificio di proprietà pubblica gravemente lesionato e bonifica e messa in sicurezza delle strade comunali “Catraccione” e “Decontra” 81.186,93 €
– PIZZOFERRATO (CH) Completamento rete idrica e fognante 15.692,25 €
– ROCCAMONTEPIANO (CH) Rete idrica e risanamento idrogeologico 33.963,40 €
– ROCCASCALEGNA (CH) Realizzazione urbanizzazione primaria 22.262,93 €
– SAN MARTINO SULLA MARRUCINA (CH) Consolidamento idrogeologico 42.343,59 €
– SANTE MARIE (AQ) Sistemazione e ripristino della sezione idraulica di n. 4 fossi e valorizzazione sorgente Re Martino 8.425,00 €
– TORRICELLA PELIGNA (CH) Completamento rete idrica e fognante 8.492,40 €

“Non lasceremo indietro nessuna area, anzi, la marginalità geografica assume per noi un carattere prioritario, soprattutto quando sono in ballo le risorse idriche ed il rispetto degli standard qualitativi per la popolazioni” – conclude Imprudente.