Punto nascita, la Regione approva risoluzione per salvarlo

SULMONA – Arriva un primo passo verso la salvezza del punto nascita di Sulmona. Il ha approvato – con l’astensione del centrosinistra – la risoluzione presentata dalla consigliera Antonietta La Porta, che impegna la giunta regionale ad avvalersi dell’autonomia amministrativo-gestionale riconosciuta dal Titolo V della Costituzione e conservare il Punto Nascita presso il presidio ospedaliero di Sulmona; a svolgere ogni positiva azione affinché il direttore generale  della ASL dell’Aquila garantisca efficacia, economicità dell’assistenza nonché qualità e sicurezza per la madre e per il neonato presso il Punto Nascite di Sulmona.