Covid-19, prosegue il servizio gratuito di supporto psicologico

SULMONA – Prosegue il servizio di supporto psicologico telefonico gratuito rivolto a chiunque si trovi in una condizione di difficoltà avviato dallo scorso marzo dal Comune di Sulmona, insieme ai Comuni dell’ Ambito Sociale Distrettuale n. 4 Peligno, in sinergia con l’Ordine degli Psicologi d’Abruzzo.  “Con il protrarsi dello stato di emergenza sanitaria lo stress e il disagio conseguente all’isolamento sociale hanno determinano e continuano a determinare molteplici difficoltà ai cittadini rispetto ai rischi legati alla malattia, alla gestione dei cambiamenti nel contesto sociale ed economico oltre alle inevitabili conseguenze psicologiche date dal rispetto delle restrizioni alla libertà personale, imposte dalla necessità di contenere la diffusione del virus. Invito i cittadini a usufruire di questo servizio che può dare un valido aiuto non solo per soggetti fragili, ma per tutti quelli che si trovano in questo momento a vivere situazioni di disagio e che potrebbero trovare beneficio e sollievo nel confronto con psicologi in grado di gestire stress da eventi traumatici e da una quotidianità difficile da elaborare”. E’ quanto afferma il sindaco Annamaria Casini, che aggiunge “Ringrazio l’Ordine degli Psicologi d’Abruzzo, la dottoressa Alessandra Cottone, delegata dal Presidente dell’Ordine sul territorio per l’impegno profuso nel coordinare  il servizio, e la dottoressa Roberta Romanelli dell’Ufficio di Piano del Comune di Sulmona”.

Chi desidera assistenza psicologica oggi è ancora più facilitato perché potrà contattare un unico numero telefonico 3351099436 dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 12:30 e dalle 15.00 alle 18:00 ed entrare in contatto con i professionisti psicologi che volontariamente e gratuitamente potranno offrire il loro supporto. L’operatore addetto assicurerà che lo Specialista Psicologo in turno contatti direttamente l’utente che richiede assistenza.