Chiude lo storico negozio Fuà, abiti donati in beneficenza

SULMONA – Chiude lo storico negozio di abbigliamento Fuà in corso Ovidio e i proprietari, dopo la svendita che andrà avanti fino al 10, devolveranno quel che resterà in beneficienza. In particolare la merce sarà consegnata alla Protezione civile Ana e al responsabile Marco Di Silvestro.

“Abbiamo deciso di donare gli abiti in beneficienza per continuare a far vivere la nostra merce, magari aiutando qualcuno che si trovano in difficoltà”, spiegano dalla famiglia Fuà.

Gli Alpini consegneranno i vestiti alla Caritas.

“Un modo signorile per uscire di scena e lasciare il posto ai nuovi proprietari che trasformeranno e faranno rivivere quello storico negozio – spiega Di Silvestro – Un passaggio di consegne che si spera possa trovare un contesto economico più favorevole, anche se si esce da un’emergenza senza precedenti e per riprendersi bisogna ricostruire l’intera filiera. Alla famiglia Fuà, intanto, vanno i nostri auguri per un meritato riposo”.

Anche in passato il negozio aveva annunciato più volte la chiusura poi rinviata. Fuà è uno dei negozi storici della città, sopravvissuto anche alla seconda guerra mondiale.