Aperitivo ai tavolini del bar, multati in 12 e chiuso il locale

SULMONA – Quei bar aperti per un asporto prolungato al bancone e il via vai di clienti deve aver insospettito più di qualcuno. Così, ieri, sono scattati i controlli e in un noto locale di via San Polo, dove gli avventori erano comodamente seduti ai tavolini esterni, sono scattate le multe.

La polizia, così, ha proceduto alla chiusura, con provvedimento temporaneo di sospensione per 5 giorni della licenza. Il tutto è partito da una segnalazione alla centrale operativa. Alla vista della macchina della Polizia molti avventori si sono allontanati per evitare di essere identificati, ma la prontezza dei poliziotti ha consentito, comunque, di fermarne ed identificarne una dozzina, ai quali è stato contestato il mancato rispetto delle disposizioni impartite per contrastare il diffondersi della pandemia da Covid-19, con l’irrogazione della sanzione amministrativa di 400 euro. Analogo provvedimento è stato applicato al titolare dell’attività che, recidivo, in quanto già sanzionato nelle scorse settimane per la stessa motivazione, è tenuto al pagamento del doppio della sanzione pecuniaria.