Ramunno si dimette dalla presidenza della commissione Bilancio

SULMONA – Le motivazioni sono personali e non si sa ancora se ci sono altri motivi dietro la sua decisione: fatto sta che stamattina il giovane consigliere di maggioranza Andrea Ramunno ha protocollato la sua lettera di dimissioni dalla presidenza della commissione consiliare Bilancio.

Nella missiva, che è un insieme di ringraziamenti alla struttura tecnica, alla cooperativa Satic, agli assessori al Bilancio che si sono succeduti e ai colleghi consiglieri di maggioranza e minoranza, mancano riferimenti al sindaco. Cosa che potrebbe non significare nulla, come presagire uno strappo tra Ramunno e i civici. Già in passato il giovane consigliere non aveva nascosto i suoi malumori, sempre alla fine rientrati.