Sgarbi in città col centrodestra, gli studenti gli intitolano piazza Garibaldi: il caos è completo

SULMONA – Mentre Vittorio Sgarbi arriva a Sulmona su invito della consigliera comunale Elisabetta Bianchi, gli studenti del Blocco studentesco gli intitolano per provocazione piazza Garibaldi. Una provocazione non proprio chiara, come la spiegazione che del resto accompagna il singolare gesto.
Ancora meno chiara la posizione del centrodestra sulmonese, con la Bianchi alla perenne ricerca di un posto al sole, Roberta Salvati lusingata che dribbla l’investitura di Sgarbi e Paola Pelino che torna sulla scena dopo anni di assenza.
La stessa assenza che la politica fa registrare da anni su un territorio martoriato prima da una crisi senza precedenti e ora da una pandemia mondiale.
Vien da chiedersi se siamo su Scherzi a parte: ah no è il Gf vip in salsa nostrana. Ora è tutto più chiaro