Via al restauro delle antiche lanterne

SULMONA – Al via il restauro delle antiche lanterne di Corso Ovidio. Oltre alle 16 di proprietà della Casa Santa dell’Annunziata e già sostituite temporaneamente, questa mattina sono state rimossi anche i 2 storici manufatti di proprietà del Comune collocati sulla sommità della gradinata della Rotonda di San Francesco.

Come da accordo tra Comune, Asp 2 e Ance L’Aquila, le operazioni di restauro, con un costo complessivo pari a 25 mila euro, che si avvale in gran parte del contributo finanziario di Ance L’Aquila, dureranno 90 giorni e sono affidate alla società Neri che, specialista nel restauro degli elementi artistici di ghisa, eseguirà il recupero su specifico progetto del restauratore Nevio Albini, già sottoposto al vaglio dalla Soprintendenza.
La riqualificazione rientra nel progetto più ampio di efficientamento energetico avviato dal #Comune su tutto il territorio sulmonese.