Abruzzo retrocede in zona rossa, Scoccia: complimenti al pasticcio di Marsilio

SULMONA – “Il Tar ha sospeso l’ordinanza del Presidente della Regione Abruzzo ed era scontato che accadesse perché non spettava al Presidente Marsilio classificare l’Abruzzo come zona arancione”.

Marianna Scoccia interviene sul caos normativo tutto abruzzese della zona arancione e rossa.

“Nel frattempo Marsilio continua a fare propaganda e a condurre battaglie politiche verso il Governo a danno di noi Abruzzesi – aggiunge Scoccia – Se solo avessimo aspettato quella “benedetta” ordinanza del Governo a quest’ora tutto questo caos non sarebbe accaduto.Intanto domani saremo nuovamente in zona rossa per poi Domenica tornare in zona arancione.

Il pasticcio è concluso”.