Emergenza Covid al carcere, 65 detenuti positivi

SULMONA – È piena emergenza nel carcere di Sulmona, dopo i 16 casi registrati lo scorso fine settimana oggi sono risultati positivi altri 49 detenuti. Quello che preoccupa di più, i responsabili della struttura penitenziaria più grande d’Abruzzo è che si tratta di un dato parziale.

I positivi sono stati accertati con la somministrazione dei tamponi a tutti i detenuti.
Al momento sono stati ricoverati in una stanza dell’ex pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona due soli detenuti. Si tratta di due boss della ‘Ndrangheta che vengono tenuti sotto stretta sorveglianza 24 ore su 24 in attesa del loro trasferimento a una struttura sanitaria covid più attrezzata visto che l’ospedale di Sulmona non dispone di un reparto nel quale i detenuti possano essere curati in totale sicurezza. A loro vanno aggiunti 6 agenti positivi, con lo screening che non è stato ancora completato.
In Centro Abruzzo sono 20 i nuovi positivi fuori dalle sbarre oggi, di cui 4 a Sulmona. Un numero destinato a salire coi tamponi rapidi che – tra mille difficoltà – stanno organizzando i Comuni.