Scoperta la targa in memoria di Picini

SULMONA – Scoperta oggi la targa in memoria di Italo Picini. In occasione del centenario della nascita dell’illustre artista sulmonese, scomparso nel 2016, il Comune ha tenuto una piccola, ma simbolica cerimonia nell’ex palazzo della Provincia in via Mazara, alla presenza del vicesindaco Marina Bianco, del consigliere comunale e provinciale Andrea Ramunno e dei famigliari. 
“Ho partecipato con immenso a piacere alla breve, ma significativa cerimonia per omaggiare, a nome dell’amministrazione e della comunità, un figlio illustre della città – ha detto Bianco – E’ doveroso ricordare il maestro Italo Picini, un artista raffinato che ha dato lustro alla sua terra e all’Italia intera rendendo ancora oggi orgogliosi i sulmonesi, basti pensare alle sue opere: un patrimonio artistico prestigioso da sempre apprezzato dalla critica, tanto da aver ricevuto diversi premi nazionali e internazionali e vantando la partecipazioni ad importantissime rassegne internazionali”.