BCC Pratola in prima linea nel finanziamento Iccrea di 9 milioni a Zaccagnini

PRATOLA PELIGNA – ​Iccrea BancaImpresa (la banca corporate del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea) in qualità di capofila, BCC di Pratola Peligna, BCC di Ripatransone, BCC Valle del Trigno e BCC Banca Centro sono protagoniste di un finanziamento in pool da 9 milioni di euro a beneficio dell’Azienda Agricola Zaccagnini.

Il finanziamento – concluso sotto la forma tecnica del Mutuo Agrario Fondiario – ha l’obiettivo di ottimizzare la struttura finanziaria della società agricola e di coprire gli investimenti già programmati per i prossimi 36 mesi. In particolare, l’Azienda intende ampliare i propri spazi operativi, commerciali, acquistare nuovi terreni e partecipazioni strategiche nonché il perfezionamento di un relais esclusivo dedicato esclusivamente alla propria clientela internazionale.

La Cantina Zaccagnini nasce a Bolognano (PE) nel 1978. Da un’attività a conduzione familiare, l’azienda cresce e si sviluppa, arrivando a diventare una realtà internazionale con oltre 300 ettari di vigneti. La Cantina vanta una produzione di 6 milioni di bottiglie destinate per oltre l’85% al mercato internazionale, esportando in più di 45 Paesi nei 5 continenti con particolare peso negli Usa e nord Europa.

Dal 2012 Zaccagnini è cliente di Iccrea BancaImpresa che – per il tramite delle BCC partecipanti al pool – ha offerto la consulenza specialistica necessaria a sviluppare ulteriormente il proprio mercato.

“L’enologico è un settore fortemente identitario per il nostro Paese – dichiara Carmine Daniele, Responsabile Area Bcc Centro Sud di Iccrea BancaImpresa – ed è tra le priorità del Gruppo Iccrea accompagnare gli imprenditori promettenti nella crescita e nell’acquisizione di nuove quote di mercato, attraverso la collaborazione delle BCC aderenti. In un momento congiunturale così unico, in cui si registra una contrazione di mercato mai vista prima, è fondamentale puntare sull’eccellenza del Made in Italy per ripartire da protagonisti”.

“Questo complesso lavoro di riprogettazione del sistema aziendale, obiettivo del finanziamento, ha gettato le basi per una nuova ‘cultura d’Impresa’, sempre fedele ad una crescita sostenibile e robusta nei prossimi decenni – ha dichiarato il Presidente della Cantina Zaccagnini, Cav. Marcello Zaccagnini – sappiamo che ci attendono sfide importanti nel prossimo futuro, e continueremo ad affrontarle valorizzando appieno i nostri collaboratori, accompagnando la loro professionalità con percorsi di welfare a tutela delle loro esigenze, individuali e familiari”. 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0