Gestione superficiale e poco trasparente dei casi Covid, l’affondo della minoranza contro il sindaco Angelilli

PACENTRO – Tre casi positivi nelle ultime ore e scuola chiusa con avvisi via whatsapp alle famiglie.

Sfugge di mano la situazione Covid a Pacentro dove il gruppo di minoranza Direzione Pacentro accusa il sindaco Guido Angelilli di una gestione superficiale e poco trasparente, a causa dell’assenza di avvisi ufficiali alla popolazione.

Secondo la minoranza “in queste ore a Pacentro regna il caos e la paura in merito ai casi covid accertati e quelli presunti. Questa mattina il nostro capo gruppo Enzo Battaglini, ha chiamato il Sindaco per avere delucidazioni in merito sollecitandolo ad informare i cittadini della situazione attraverso comunicati ufficiali, visto che nella tarda serata di ieri alcuni genitori sono stati avvisati della chiusura delle scuole attraverso messaggi su gruppi WhatsApp. Bisogna sempre mantenere la calma e attenersi a comunicati ufficiali, ma i cittadini vanno tutelati ed informati con costanza in questo periodo particolare. Si sta provvedendo a sanificare scuole e casa comunale, operazioni che in assenza di informazioni, creano forti preoccupazioni. Sperando che la situazione non degeneri invitiamo tutti ad assumere tutte le necessarie iniziative per affrontare la situazione con la massima responsabilità che il caso richiede. Ci dispiace constatare la totale superficialità in merito alla grave situazione sanitaria, in particolare negli ultimi giorni, da parte di chi ricopre incarichi istituzionali“.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0