Superbonus 110%, l’associazione Build consulting Atp invita a cogliere le opportunità

SULMONA. Le opportunità del superbonus 110%, del sismabonus e dell’eco bonus da cogliere per ridare ossigeno all’economia e far ripartire il comparto dell’edilizia.

Con questo scopo nasce Build consulting Atp, la neonata associazione composta dai commercialisti Valerio Giannandrea, Loris Ramicone e Guglielmo Di Nicola e dall’avvocato Francesco D’Antuono.
Il sodalizio che si è presentato oggi alla stampa intende fornire consulenza a quanti tra tecnici, imprese, privati committenti, volessero conoscere i risvolti normativi e fiscali legati al super bonus 110% introdotto dal decreto Rilancio. Analisi di fattibilità, rapporti con ditte e tecnici, contrattualistica, comunicazione all’Agenzia delle Entrate degli importi di credito di imposta oggetto di cessione, interpelli, visto di conformità sul credito di imposta, rapporti con i cessionari inclusi gli istituti di credito, saranno direttamente gestiti dall’Atp sollevando gli interessati da ulteriori pensieri.

“Il lungo percorso è iniziato con una proposta che da potenziale illusione si è trasformata in concreta opportunità da poter e saper cogliere – interviene Giannandrea – Con la pubblicazione della circolare esplicativa e del provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate relativamente alle modalità di applicazione dello sconto in fattura, il super bonus 110% prende ufficialmente forma. Adesso attendiamo i cessionari del credito con le loro proposte e i pacchetti finanziari”.

In pratica nella fase preliminare i professionisti si occuperanno di partecipare alle assemblee condominiali e di fare uno studio preliminare sulla cantierabilità dell’intervento, in fase esecutiva dell’analisi finanziaria, dei contratti con professionisti e imprese, stima dei lavori, visto di conformità e cessione del credito con sconto finale in fattura. 
(Fonte foto: CentroAbruzzoNews)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0