Marelli, investimenti e 37 interinali assunti

SULMONA – Nuove assunzioni e investimenti per la Magneti Marelli. Entra nel vivo l’acquisizione del grosso gruppo nipponico Cansonic Kansei Corporation.

Le buone nuove sui 4 milioni e 100mila euro per tutto il 2020 e l’assunzione di 37 dipendenti con contratti di somministrazione fino ad ottobre sono arrivate nella riunione di ieri tra la direzione dello stabilimento di Sulmona e il consiglio delle Rsa di Fim, Uilm e Uglm.

“L’azienda ha ampiamente illustrato la situazione generale relativa al proprio specifico settore, riconfermando il ruolo fondamentale dello Stabilimento di Sulmona nell’ambito dell’attuale assetto industriale – spiegano i sindacati – in merito agli investimenti gli interventi principali riguardano prevalentemente la nuova linea di montaggio automatica della Jeep Compass, la nuova linea di lastratura assali, i nuovi banchi di montaggio, la modifica delle linee di saldatura telaio e la lavorazione dei montanti per la Maserati Levantino. 

Il totale degli investimenti realizzati nel corso del 2020 ammonta a circa 4 milioni e 100mila euro“.

 Si partirà da subito con una serie di lavori di manutenzione. 

“Al fine di migliorare il rendimento tecnologico degli impianti, evitando fermate degli stessi per guasti e per essere sempre più concorrenziali, saranno previste specifiche manutenzioni per un innalzamento del ciclo produttivo con un valore iniziale di circa 400mila euro – aggiungono le Rsa – per questo si è reso necessario l’inserimento di 37 risorse in contratto di somministrazione, in scadenza il 4 ottobre prossimo”.

Oltre ad assunzioni e investimenti nella riunione si è parlato anche di nuovi turni, che torneranno a 20 settimanali, sul modello degli addetti alla manutenzione, che lavoreranno dalle 22 della domenica alle 14 della domenica successiva.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0